Billabong Pro Tahiti: surfisti pronti a sfidare le onde più pericolose al mondo

Billabong Pro Tahiti: surfisti pronti a sfidare le onde più pericolose al mondo

Torna dall’11 al 22 agosto la competizione più amata dai surfisti di tutto il mondo. Per gli spettatori sarà un’occasione unica per scoprire Tahiti

Si terrà dall’11 al 22 agosto l’annuale competizione Billabong Pro Tahiti che coinvolgerà i surfisti provenienti da ogni parte del globo terrestre per sfidare le pericolose onde di Teahupo’o, considerate le più pericolose e potenti al mondo.
Lo splendido villaggio dell’isola di Tahiti, la più popolata della Polinesia Francese, è diventato una delle destinazioni più amate da campioni e appassionati di surf, grazie soprattutto alle eccezionali onde al largo delle sue coste. Qui,una volta all’anno viene disputata la Billabong Pro Tahiti, dove i surfisti più esperti si sfidano sulle onde create dalla barriera corallina alte anche più di 15 metri.

È proprio quando il muro d’acqua si infrange sulla barriera, che si creano i cosiddetti “reefbreak”, ossia i punti di rottura dell’onda, che le fanno raggiungere profondità e altezze vertiginose. Gli amanti della tavola si recano per affrontare la furia del mare, cimentandosi nello spericolato “tube-riding”: le mareggiate incontrano il reef corallino e formano onde che si ripiegano su se stesse, creando dei veri e propri tubi. È allora che i maestri del surf le attraversano, proprio mentre si stanno abbattendo.

La Billabong Pro Tahiti, fa parte del circuito della World Surf League ed è ormai da tempo la competizione più attesa e importante per i surfer locali ed internazionali. Non tutti possono partecipare alla gara, a cui hanno accesso solo coloro che superano una dura selezione preliminare.
Tuttavia, vale davvero la pena assistere allo spettacolo offerto da questi equilibristi del mare, immersi nel paesaggio mozzafiato delle splendide isole del Pacifico.

Chi soggiorna a Tahiti durante le giornate della Billabong Pro Tahit ha infatti la possibilità di scoprire l’isola a 360 gradi, tra incantevoli spiagge di sabbia nera della costa est o attraverso le escursioni nel cuore della splendida Tahiti Iti, il tratto di penisola minore di Tahiti, dove si trova il villaggio di Tehaupo’o.
Inoltre, la competizione sulle tavole da surf dà ai visitatori l’occasione di scoprire più da vicino usi, costumi e tradizioni della comunità locale, condividendo con la gente del posto la gioia e l’energia di un evento unico al mondo.

Sorgente: Billabong Pro Tahiti: surfisti pronti a sfidare le onde più pericolose al mondo | SiViaggia

Related Post

Related posts

Leave a Comment

undici + 20 =

*