Il cappotto-valigia per viaggiare leggeri

Il cappotto-valigia per viaggiare leggeri

La prossima volta che viaggiate, anziché fermarvi al check-in per spedire il bagaglio potete indossarlo

Sono molte le compagnie aeree che fanno pagare ai propri passeggeri il trasporto del bagaglio che superi un certo peso e certe misure.

Quando si deve partire inizia l’incubo valigia: cosa mettere dentro per non superare i chili in eccesso senza dover lasciare qualcosa di indispensabile a casa?

Ecco allora che il designer Andrew Benke ha inventato l’Airport Jacket, una giacca che funziona anche come valigia, prodotta dalla Juice Promotions Australia.

È stata studiata per avere ben 14 tasche grandi e profonde dove riporre oggetti come un beauty, le scarpe, lo smartphone e persino il computer, e diversi capi d’abbigliamento. Può portare fino a 15 chilogrammi.

Si riempiono le tasche con tutto ciò che è necessario al viaggio. Poi, in pochi secondi, si arrotola la giacca – che in realtà somiglia più a un cappotto – su se stessa trasformandola in un borsone da viaggio.

Esiste la versione da uomo e da donna, può essere indossata in tre lunghezze diverse (giacca, giacchino o giaccone) e costa 175 euro.

Video tratto da: The Airport Jacket

La prossima volta che viaggiate, anziché fermarvi al check-in per spedire il bagaglio potete indossarlo direttamente. Quanto tempo risparmiato… E soprattutto, non verrà mai più smarrito.

Sorgente: Il cappotto-valigia per viaggiare leggeri | SiViaggia

Related Post

Related posts

Leave a Comment

uno + 4 =

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.