Le ricette più cercate su Google nel 2017

La ricetta più googlata nel 2017? No, non è il tiramisù!

Il migliaccio napoletano è la ricetta più cercata su Google nell’anno che sta per concludersi. Al secondo posto la carbonara, al terzo la pastiera. Ma avete chiesto anche come fare le olive in salamoia, la marmellata e il pesto

Come tutti gli anni, anche questo dicembre Google ha pubblicato l’elenco degli argomenti più cercati dagli italiani nei 12 mesi appena trascorsi. C’è la classifica delle parole più digitate sul motore di ricerca, quella dei personaggi, quella degli eventi, quella delle mete vacanze e dei biglietti più googlate, la classifica dei “Perché..?” e quella dei “Cosa significa..?”.

Le ricette più cercate su Google nel 2017 (rispetto al 2016)

Ma la lista che più ci incuriosisce è ovviamente quella legata alle ricette, che ci restituisce quali sono stati i piatti più popolari nei gusti e nelle cucine degli italiani dallo scorso gennaio a oggi. Se nel 2016 al primo posto si era classificato il tiramisù, nel 2017 la ricetta che è diventata più popolare rispetto all’anno scoro è quella del migliaccio napoletano. Al dolce tipico partenopeo da fare con semolino, acqua e ricotta, seguono in classifica la carbonara, la pastiera, la caponata siciliana, la colomba, le fave dei morti, la ribollita toscana, l’amatriciana, il castagnaccio e il gateau di patate.

Come si fanno… le olive in salamoia?

A tavola dunque sembrano vincere i sapori del centro-sud e le tradizioni. Alcune curiosità culinarie si trovano poi anche nella classifica del “Come fare..?”. A quanto pare nell’anno che sta per concludersi in molti avete provato a fare le olive in salamoia (al primo posto) chiedendo a Google informazioni sulla loro preparazione (noi vi proponiamo le olive schiacciate), la marmellata di albicocche (al terzo), la carbonara (che compare anche in questa lista al quinto posto), il pesto (sesto posto), la crema pasticcera (al settimo). Che dire: bravi, continuate così, sperimentate, siate curiosi, datevi da fare e per qualsiasi dubbio o domanda (che riguardano i fornelli), noi ci siamo (e siamo curiosi di sapere con cosa vi metterete alla prova nel 2018!).

Come sono calcolati i trend di Google

In realtà le liste di Google non raccontano quali sono le ricette più googlate o ricercate durante l’anno ma danno una visione di “trend”: in pratica queste che leggete non solo le ricette più cercate in assoluto ma quelle ricercate di più rispetto l’anno scorso.
Comunque sia il migliaccio quest’anno ha spopolato e noi vi diamo la ricetta qui

Ricetta del migliaccio

Ingredienti per uno stampo da 24 cm di diametro

200 g di semolino
500 g di latte
500 g di acqua
400 g di ricotta
230 g di ucchero
4 uova (medie)
40 g di burro 4
1 scorza d’arancia
1 baccello di vaniglia
sale fino, 1 pizzico
Procedimento
In una pentola versare latte, acqua, scorza d’arancio e sale e far cuocere a fuoco lento. Dopo 5 minuti asportare la scorza d’arancia e aggiungere il burro quindi versare il semolino senza far fare grumi. Girare fin quando non si addensa. Lasciare raffreddare e nel frattempo unire la ricotta, zucchero, uova e la polpa di vaniglia ottenendo un impasto omogeneo. Unire il composto di semola con il composto di ricotta amalgamandoli poi preparare una tortiera dal diametro di 24 centimetri imburrandola. Versare il composto e infornare a una temperatura di 200 gradi. Una volta sfornato lasciarlo raffreddare e  completarlo con zucchero a  velo.

Sorgente: Le ricette più cercate su Google nel 2017

Related Post

Related posts

Leave a Comment

cinque × due =

*