Preservativi difettosi

Control Nature: da non comprare

 

La marca Control propone diversi tipi di preservativi, partendo dai classici Senso, Retard, Protect e, naturalmente, Nature per finire a quelli colorati o addizionati con varie essenze tipo cioccolato, menta o frutti vari.
Evitando di parlare male di altri prodotti della stessa marca, passo invece a bocciare clamorosamente Control Nature, confezione da 12 pezzi. Sono totalmente inaffidabili e tendono a rompersi nel bel mezzo del rapporto, con conseguenze deleterie ed eventualmente terribili per chiunque. La funzione del preservativo, oltre a essere un buon metodo per evitare gravidanze indesiderate, è considerato uno dei migliori sistemi di protezione contro quelle che possono essere malattie trasmissibili attraverso il contatto dei fluidi. Questo, nell’ovvio caso in cui resti integro per tutta la durata del rapporto e non si disintegri nel bel mezzo. 
Quindi passiamo ai fatti.
Tre confezioni (sempre della stessa marca e della stessa gamma), acquistate in periodi diversi, presso store diversi e in città diverse. Dunque, non stiamo parlando di un’unica confezione casualmente difettosa, e già sarebbe comunque sconcertante come fatto, ma stiamo prendendo in considerazione tre differenti situazioni, con tre metodologie di acquisto dissimili. Persino i luoghi in cui sono state comprate le confezioni sono vari, quindi non si può nemmeno imputare il fatto a una partita distribuita in un’unica zona. Il problema sono proprio i preservativi Control Nature.
Su 12 pezzi nella prima confezione se ne sono rotti 3, nella seconda 4 e ancora 3 nella terza. Una percentuale minima del 25%… piuttosto notevole. Ovvero avete il 25% di probabilità di restare gravide e il 25% di probabilità di beccarvi una malattia venerea nel caso in cui il partner ne fosse affetto.
Quindi, nel caso in cui questo accadesse, Control risponderebbe dei danni causati? E in che modo? Mantenendo a vita un eventuale figlio? Pagando le spese per un aborto? Pagando tutte le spese derivanti dalle cure necessarie per poter guarire (sempre che sia possibile) da un’eventuale malattia trasmissibile attraverso un rapporto sessuale, a questo punto non protetto?
Ovviamente queste domande lasciano il tempo che trovano. Quando capita un guaio di questo genere, i problemi che sorgono possono diventare veramente deleteri e non solo da un punto di vista fisico, ma anche psicologico e non coinvolgono solo la sfera femminile, ma anche quella maschile. Quindi, cari i miei partner, se non volete giocare con la vostra salute e il vostro futuro, evitate di comprare e di avvalervi di questo prodotto: CONTROL NATURE, confezione da 12. Puntate invece su altre marche, cercando d’informarvi prima di fare qualsiasi acquisto. Comprare una confezione di preservativi non è dissimile dall’acquistare un cellulare, con l’unica differenza che, se si rompe il telefonino, non rischiate la vita, vostra e di chi vi sta accanto!

Related Post

Related posts

4 thoughts on “Preservativi difettosi

  1. Senza dubbio..un post utilissimo:::)))

  2. notizie del genere vanno condivise… se non altro per dovere di cronaca. E se la ditta protesta, affari loro, la questione è dimostrabile!

  3. "cari i miei partner"???????????????????????????

Leave a Comment

5 × quattro =

*