La cover che fa il caffè

La cover che fa il caffè

Quando vi vantate delle mille funzioni del vostro smartphone, qualcuno vi prende in giro chiedendovi se fa anche il caffè? Ora potete metterlo a tacere: è arrivata una cover per cellulare che fa anche il caffè.

L’idea è di un’azienda italiana, Smart K, che puntava a trovare un modo per rendere il caffè sempre disponibile 24 ore su 24. E l’associazione con gli smartphone è stata naturale, dato che sono oggetti che ciascuno di noi ha sempre con sé.

Ne è nata Mokase, che è la prima cover al mondo a fare anche il caffè. La cover ha un piccolo scompartimento dove sono conservati l’acqua e il caffè: quando si ha voglia di una tazzina, è sufficiente lanciare una apposita app che “comanda” alla cover di scaldare il caffè, che è quindi pronto per essere bevuto nella tazzina portatile che accompagna la cover.

Il progetto - foto da mokase.it

Ovviamente le leggi della fisica non possono essere alterate, quindi la quantità di caffè che la cover è in grado di erogare è limitata: è possibile bere solo una singola tazzina da 25 ml (che è appena un po’ meno di un normale espresso), ma che può essere comunque utile per chi non ha modo di fermarsi a bere un caffè e finalmente può averne uno “in mobilità”.

Sorgente: La cover che fa il caffè – Le news più strane – Prodotti strani

Related Post

Related posts

Leave a Comment

tre × quattro =

*